Accueil / Traductions / Italiano / La grazia di una preghiera ecumenica

La grazia di una preghiera ecumenica

Di Fadiey Lovsky*

Traduzione di Giacomo Tessaro

* Fadiey Lovsky era uno storico protestante specializzato nei rapporti tra ebrei e cristiani. Dal 1970 membro, poi presidente dal 1980 al 1986, della commissione “Chiesa e popolo d’Israele” della Federazione Protestante di Francia, nel 2000 ha ricevuto il Premio dell’Amicizia Giudaico-Cristiana di Francia. È morto nel 2015.

Signore, fa’ di noi dei riconciliatori,
dei pacificatori autentici,
perseveranti e consolatori.

Sradica dal nostro cuore l’orgoglio ecclesiale
fortificando la nostra fedeltà verso la Chiesa.
Non permetterci di rassegnarci alle tensioni e alle separazioni.

Signore, forse che la fede non può muovere le montagne?
Liberaci dai rancori storici e teologici.

Donaci la grazia di una preghiera ecumenica
spoglia di ogni trionfalismo.
Fa’ che amiamo chi ama Gesù
in altri climi e con altri stili.

Benedici il nostro impegno, e benedici anche
quello, diverso dal nostro, delle sorelle e dei fratelli.

Ti rendiamo grazie per tutti i cristiani che ti amano,
anche se non amano ancora noi.
Non siamo stati anche noi come loro?

Ti preghiamo per ciò che sembra impossibile
e che tuttavia è necessario.
È per questo che supplichiamo il tuo Spirito Santo
perché ci conduca e ci ispiri.

Don

Pour faire un don, suivez ce lien

À propos Gilles

Avatar
a été pasteur à Amsterdam et en Région parisienne. Il s’est toujours intéressé à la présence de l’Évangile aux marges de l’Église. Il anime depuis 17 ans le site Internet Protestants dans la ville.

Laisser une réponse

Votre adresse email ne sera pas publiéeLes champs requis sont surlignés *

*

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.