Accueil / Traductions / Italiano / Viva le tasse !

Viva le tasse !

Tutto questo è normale, normalissimo. Ma possiamo ragionare ancora così quando si tratta del bene comune? In altre parole, delle nostre tasse… Anche le nostre chiese ragionano in questo modo: “ Se donate alla chiesa potete dedurre questa somma dalle tasse. “ Notiamo di passaggio che questo argomento ha un significato solo per coloro che hanno la fortuna di pagare le imposte sul reddito ! Certi fanno addirittura professione di ricercare questa “ ottimizzazione fiscale “. Questo significa, in italiano corrente, che pagate delle persone per pagare meno la collettività. Penso evidentemente alle numerose persone che non arrivano alla fine del mese e per le quali le tasse aggiungono indebitamento a indebitamento e sofferenza. Ma penso anche a coloro che hanno più del necessario e che cercano solamente di dare il meno possibile per il bene comune. Senza aderire ancora alla cultura americana del rendiconto pubblico dei guadagni, non dovremmo essere fieri di pagare le nostre tasse? Non è una virtù comune e un valore cristiano quello di voler contribuire, a misura dei propri mezzi, alla costruzione della società?

Esiste peraltro un legittimo dibattito politico sul tasso di imposizione e sull’utilizzazione delle tasse. Questi sono effettivamente gli “ affari della città “ ( etimologia del termine “ politica “ ), ma chi può discutere il principio dell’edificazione di una comunità attraverso la contribuzione di tutti? Dimenticare questo significa rifiutare un altro valore, difeso ( tra gli altri ) dai cristiani: la fraternità. Siamo responsabili gli uni degli altri. Dobbiamo essere fieri di costruire !

Don

Pour faire un don, suivez ce lien

À propos Évangile et liberté

.Evangile-et-liberte@evangile-et-liberte.net'

Laisser un commentaire

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.