Accueil / Traductions / Italiano / Cosa mi consigliate di diventare: credente o ateo?

Cosa mi consigliate di diventare: credente o ateo?

Risposta di Gilles Castelnau

traduzione Giacomo Tessaro

Dipende da che tipo di credente avete in mente di essere, o che tipo di ateo.

Ci sono dei credenti estremamente antipatici, attaccati a regole e dottrine poco credibili o puramente materiali che vengono da un Dio gretto e suscettibile, talvolta minaccioso e persino pericoloso.

E ci sono dei credenti estremamente umani e calorosi, aperti e creativi, che dicono solo cose buone, che parlano di un Dio sorridente e benevolo, universalista e stimolante.

Ci sono degli atei estremamente antipatici, attaccati a idee grette e incapaci di dialogare con chi la pensa diversamente, che sono capaci solo di criticare tutti in maniera pretenziosa e arrogante.

E ci sono degli atei veramente gradevoli e interessanti, aperti al dialogo, che fanno progredire le idee in modo umanista e creativo.

Le consiglio di scegliere bene che tipo di uomo vuole essere.

Don

Pour faire un don, suivez ce lien

À propos Évangile et liberté

.Evangile-et-liberte@evangile-et-liberte.net'

Laisser un commentaire

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.