Accueil / Traductions / Italiano / Operaio nella tua fabbrica

Operaio nella tua fabbrica

Di Jean-Paul Hoppstetter, tratto dal libro Prières

Traduzione di Giacomo Tessaro

Signore, ti rendo grazie di avermi creato attivo
e servitore nella tua creazione.
Ti rendo grazie per il lavoro delle donne
e degli uomini che, giorno dopo giorno,
producono i servizi e i beni necessari alla vita.

Ti rendo grazie per le relazioni e i legami
che il lavoro permette di stringere,
per la partecipazione a un’opera comune
che trasforma e umanizza il mondo,
per le ricchezze che il lavoro permette di produrre e condividere.

Preservami dal fare del lavoro un idolo o una droga,
e di lasciarmi catturare dalle sirene del profitto e del potere.
Ti prego per le donne e gli uomini senza un’occupazione
o che soffrono per le loro condizioni di lavoro.
Concedimi le forze necessarie per impegnarmi assieme ad altri
nelle sfide dell’economia, della giustizia sociale
e della catastrofe ecologica.

Nella speranza e nella gioia del mondo che viene
inviami come operaio nella tua fabbrica.

À propos Gilles

a été pasteur à Amsterdam et en Région parisienne. Il s’est toujours intéressé à la présence de l’Évangile aux marges de l’Église. Il anime depuis 17 ans le site Internet Protestants dans la ville.

Laisser un commentaire

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.