Accueil / Traductions / Italiano / Perché a Dio sembra piacere poco l’omosessualità?

Perché a Dio sembra piacere poco l’omosessualità?

Risposta di Gilles Castelnau

 

Traduzione di Giacomo Tessaro

 

Quando lei scrive “A Dio sembra piacere poco l’omosessualità” (o quando qualcun altro scrive “Dio vuole che si dica che è trinitario” o “Dio vieta di mangiare carne di maiale” o “Dio vuole che si creda al ritorno imminente di Cristo” o “Dio vuole che si creda che il papa è infallibile” o “Dio proibisce alle donne di essere prete” etc…) bisogna capire bene che non l’ha detto direttamente Dio.

 

Sarebbe più esatto – e meno affermativo – scrivere “Io credo che Dio…”.

 

Per quanto riguarda la sua domanda, la risposta viene da sola se la formula così: “Perché io credo che Dio sembri amare poco l’omosessualità?”.

Perché risponderebbe: “Me l’hanno detto”.

E direbbe: “Chi gliel’ha detto?”.

E si chiederebbe allora cosa pensa di coloro che gliel’hanno detto!

Don

Pour faire un don, suivez ce lien

À propos Gilles

a été pasteur à Amsterdam et en Région parisienne. Il s’est toujours intéressé à la présence de l’Évangile aux marges de l’Église. Il anime depuis 17 ans le site Internet Protestants dans la ville.

Laisser un commentaire

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.